Prima di partire

C H E  S O N N O. E non dico altro. Ho fatto le valigie, quasi tutte….ho sonno (l’ho già detto…) e ho la felpa dietro la schiena. Chiudete gli occhi e immaginate (…no, non chiudete gli occhi, altrimenti non potete leggere…) una ragazza con i capelli castani, lisci e abbastanza lunghi, raccolti in una coda di cavallo. Ha … Continua a leggere

Esperienze mai provate

…ci sono cose difficili da spiegare a parole… …la sensazione di guidare nella notte, e girandosi indietro vedere solo un lago d’ombra… …la sensazione di trovarsi in un luogo sconosciuto, ostile, armati solo di…beh, non saprei. …la sensazione di essere vestiti in modo inadeguato, di essere quasi nudi, di “dov’è la mia felpa perchè ho questa gonna addosso”…e perdono le … Continua a leggere

Non sto niente bene…

Salve. Oltre al fatto che è palesemente martedì, vi lascio con poche righe perché non sto per niente bene. Andate qui! La canzone è bellissima, e credo anche il video. Nel dubbio ascoltatela e basta… Volevo tanto parlare di musica…avevo anche preparato un pezzo sul mio nuovo MP3, che mi sarebbe tanto piaciuto farvi vedere…e di cinque canzoni che amo … Continua a leggere

Anche oggi…si vive.

Salve, people. Sto mangiando un ghiacciolo all’arancia che, a dirla tutta, fa davvero schifo. Ah, al limone era meglio… Oggi ho ripreso l’uni, con una lezione di Tedesco. Non male, devo dire. Trovo che il più difficile da seguire sia italiano (senza nulla togliere al prof, che anzi, apprezzo moltissimo). All’andata mi sono anche addormentata in treno, credo per cinque … Continua a leggere

Nostalgia.

Salve, people. La mia attenzione, lo devo ammettere, è metà su questo post e metà su un video che sto guardando su YouTube, che si intitola “ANNI ’90”. Come voi sapete io sono nata nell’88, quindi ho “scoperto di essere al mondo” proprio negli anni novanta, e vista la mia indole particolarmente nostalgica mi ritrovo spesso a guardare questi video, … Continua a leggere

Roberto. Stefano. Michele.

…giuro, non so come iniziare. Ho iniziato questo post sette volte, e per sette volte l’ho cancellato. Speriamo che questa sia quella buona, perché davvero, non so come uscirne. Erano le cinque, circa, e c’era una gran folla, ma…si sentivano le loro voci, in uno dei loro sketch più famosi del quale, ad essere molto molto sincera, non ricordo il … Continua a leggere

Chioccioline di campo

Salve people. Ho deciso che spenderò un altro paio di parole circa la questione Winx, dato che, come già indicato, non è ancora stato detto tutto. Stavolta, però, abbandoniamo le polemiche circa il merchandising e focalizziamoci sulla trama. Straffi ha ideato la serie attingendo da storie già viste, come Harry Potter, Sailor Moon, Streghe (il telefilm) e Il Signore degli … Continua a leggere

Ridete che fa bene.

Stasera ridete un po’, suvvia. Io ho visto House, ho fatto i chilometri e avrei delle belle cose da raccontarvi, ma…intanto leggete queste “nuove definizioni”. Alcune sono davvero divertenti! ABBECEDARIO – Espressione di sollievo di chi s’ è accorto che c’è anche Dario ADDENDO – urlo della folla quando a Nairobi stai per pestare una merda ALLUCINAZIONE – Violento colpo … Continua a leggere

Non può sempre succedere qualcosa…

Salve!! Oggi sono stata fuori in macchina per un bel po’!!! Mi sono divertita un sacco, davvero, al punto che ho seriamente valutato l’idea di trovare un uso utile a questa nuova passione. Per evitare che qualcuno mi fraintenda, lo dico una volta per tutte: io NON possiedo una macchina, e guido l’Audi A4 nera di mio padre, che è … Continua a leggere

Martedì, di nuovo martedì

Salve. Come sempre martedì dello studente, ovvero “domani mi sveglio presto abbiate pietà di me”. Ci sarebbero trilioni di cose da dire…innanzitutto che ho perso il mio MP3, e che quindi la lista di spese di questo mese si allunga. Computer, MP3, Lucca… Che ho incontrato un vecchio amico, dopo anni di lontananza, e che spero di essere stata al … Continua a leggere