Epocale

E’ interessante tornare da serate epocali. Si fanno i chilometri nella notte, in preda all’ebbrezza di aver scoperto qualcosa di mai visto prima, esclamando “e quando…” ed aggiungendo commenti che vanno dal “…una figata!” al “…pensavo di esplodere!” Così è stato stasera, una cosa epocale.   Stasera ho avuto il grandissimo onore di ascoltare un gruppo vocale, i Cluster. E’ … Continua a leggere

Back

Mettiamola così. Fa un po’ ridere tornare dopo più di due anni e mettersi a scrivere un post come se niente fosse, uno di quei soliti post in cui mi ritrovo a ringraziare l’Universo di piccole cose insignificanti che mi hanno fatta stare bene. Fa un po’ ridere ma lo faccio lo stesso: il blog è mio e io avevo … Continua a leggere

Ti detesto.

E’ bello sapere di avere un angolino, qui, tutto per me.  Mi sono appena tolta da Facebook per evitare di farmi male e fare del male agli altri con quello che ho dentro, ma mi rimane sempre questo angolino, questo meraviglioso blog che amo alla follia e che sento come una specie di copertina, in questo momento, una copertina in … Continua a leggere

Ed è uscita anche questa…

Cuore di paglia. Occhi di legno. Lo spaventapasseri cammina nella mia mente. Niente acqua.   Le sue schegge profumate mi trafiggono. Chi cammina ad occhi chiusi è sempre solo. Chi tende la mano ingenuamente porge il cuore alle spade.   Non era il fuoco a rubare la mia anima, ma le parole di un canto che non hai mai iniziato.

Libri e ringraziamenti

Come dire…   …la vita prosegue. Anche se non scrivo. E come prosegue!!! °_° Grandi cose sono successe nel frattempo. Cavolo, parliamo di…un mese fa.   Solo un mese? Pensavo di più. Stamattina sono stata ad un colloquio in un agenzia per il lavoro interinale. Da qualcosa devo pur iniziare no? La signora che mi ha fatto il colloquio (molto … Continua a leggere

Cattivissimo umore!

Sono di cattivissimo umore, people. Sì, è quella settimana. Dato che non voglio opprimervi con il mio malumore (e credetemi, sono opprimente) vi lascio questa lettura…sì, è un gruppo di Facebook (il mio profilo sta andando per i fatti suoi), ma il senso di questo brano è così simile alla mia filosofia che non ho potuto non iscrivermi. Buona lettura, … Continua a leggere

Libertà

Salve people. Come vedete è ben tardi. Stasera volevo fare un post serio, e parlare della libertà. Stanotte ho sognato che c’erano degli uomini con le pistole, in casa mia, e non mi lasciavano fare quello che volevo. Dovevo stare immobile, non potevo leggere, non potevo andare in camera, non potevo fare nulla. Mi è tornato in mente mentre ero … Continua a leggere

03 Silenzio stampa

Salve. Oggi ho guidato per un’ora sotto la pioggia, per andare in un posto in cui non sono mai stata, con una macchina grande e con un freddo cane. Sì, ha piovuto per gran parte della giornata, così IO non sono andata a prendermi i quaderni ai quali anelavo, la mia amica Miky non è venuta a prendere il the … Continua a leggere

…………

…ci sarebbero tante belle cose da dire… …tante persone da ringraziare… …tante cose da raccontare, piccole eppure emozionanti e tenere…   …ma stasera non c’è nulla…nulla che io possa dire…   …domani probabilmente non ci saranno post… …e nemmeno domenica… …and so on…   Mi dispiace. Mi piacerebbe parlarvi del tessuto del mondo, della preziosità delle piccole cose… Ma stasera … Continua a leggere

You know…

…you know what they say…   When someone dies, if he has some…pending question, he becomes a ghost. Well, now you are a ghost, in my mind.   And it will never really leaves me, until you will write me again.   Even if I told you “I don’t want you to write me again, never again”. Even if I’ve … Continua a leggere