Devil (3 parte)

Marina chiuse ancora gli occhi, nell’ultimo disperato tentativo di sfuggire a quell’incantesimo. Sentiva la mente galleggiare in un torpore scarlatto, intossicata da quella luce e da quell’atmosfera così pesante. Una piccola parte della sua mente era già affogata in quella dolce proposta, così allettante, e un’altra ancora si chiedeva quando quella sconosciuta l’avrebbe incastrata, imprigionandola dietro quel patto. Eppure la … Continua a leggere

Devil (2 parte)

La voce era più chiara, ora, e Marina avrebbe giurato che provenisse dalla proprietaria dei gioielli. Una voce femminile, seducente. A chi altri avrebbe potuto appartenere? Di nuovo fece per allontanarsene. Per quanto quel luccicare l’affascinasse, parte della sua anima si stava lacerando al solo pensiero di essere ancora così vicina alla bancarella, e le sue gambe le stavano dicendo … Continua a leggere

Devil (1 parte)

Sott’acqua.   Ecco dove le sembrava di essere. La pioggia era tanto fina da essere quasi invisibile, ma i suoi occhiali non mentivano. Gocce minuscole come punture di spillo, microscopiche gemme sul vetro davanti ai suoi occhi. E sulla pelle, delicate come una carezza bagnata, ma fredde e i qualche modo agghiaccianti.   Pioveva, e le mura attorno a lei … Continua a leggere